Parco della Burcina (Bi) – 10 Novembre 2019

L’Asd Nordic Walking Volpiano, in collaborazione con gli amici di Biella (Germana & C.) dell’Asd Cambio Passo, propone nel  mese di novembre, un’escursione in tecnica di Nordic Walking al parco della Burcina (Pollone), in provincia di Biella
Il Parco Burcina è un giardino storico sito sull’omonimo “Brik Burcina” una dolce collina a ridosso delle Alpi Biellesi.
Le origini del Parco Burcina risalgono alla metà del 1800 quando Giovanni Piacenza (1811-1883) iniziò ad acquistare vari terreni siti nelle parti inferiori dei versanti rivolti a sud e a ponente della collina per piantarli con sequoie (al lago), cedri dell’Atlante (a monte della sede), pini strobus e altro.
Il figlio Felice (1843-1938) per quasi 50 anni lavorò giorno dopo giorno per acquisire nuovi terreni, per tracciare strade e sentieri, per piantare alberi e la spettacolare valle dei rododendri che a metà maggio incanta il visitatore. E’ abbastanza sorprendente il fatto che l’industriale Felice non si avvalse di architetti nella composizione del paesaggio, ma fu lui stesso l’artefice . Di conseguenza oltre all’aspetto botanico è di particolare rilievo la composizione paesaggistica: un laghetto romantico, le aree prative contornate da boschi come in zona Valfenera, la faggeta del Pian plà, il viale dei liriodendri, la valle dei rododendri, l’area mediterranea, le viste sulle montagne e sulla pianura che spaziano dal Monviso all’ Adamello.
Il figlio di Felice, Enzo (1892-1968) nel 1950 donò il nuovo ingresso progettato dal paesaggista fiorentino Pietro Porcinai come da volere del padre. Nei suoi ultimi 15 anni invitò al parco i più famosi botanici europei. Pochi mesi prima di morire ripiantò varie zone del parco distrutte dal tremendo vento föhn che si abbattè sulla zona nel febbraio 1967.
Guido, figlio di Enzo, attualmente presiede l’Ente Parco.
Dal 1934 il parco è di proprietà del Comune di Biella che ha provveduto ad ampliare la superficie fino ai 57 ettari attuali.
Nel 1980, con la legge regionale n° 29, è stata istituita la Riserva Naturale Speciale del Parco Burcina “Felice Piacenza” .

Dal parcheggio della Burcina andremo verso il sentiero Frassati per raggiungere la bella chiesa di San Barnaba e da li tra vari sentieri, boschi e prati raggiungeremo Chiavolino, a seguire la frazione Favaro per poi arrivare al Bric Burcina proprio all’interno del parco e da li si scenderà sino alla trattoria della Burcina, molto gradevole e caratteristica.

Nota informativa per i soci dell’ A.S.D. Nordic Walking Volpiano

Ritrovo: ore 7.45 presso il parcheggio di Auchan di Volpiano (Via Meana)
Partenza: ore 8.00 dopo aver ottimizzato le autovetture  condivise per il trasferimento al luogo di partenza.
Lunghezza Camminata 10 km (a/r)
Dislivello: circa 250 metri D+
Pranzo al sacco al termine della camminata
Attività gratuita per i soci del Nordic Walking Volpiano
Informazioni/prenotazioni:
Massimiliano Masellis 3387709382

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...