Domenica 18 Ottobre – Cella Monte (AL)

L’Asd Nordic Walking Volpiano, propone per i propri soci, una piacevole camminata in tecnica di nordic walking sui sentieri intorno a Cella Monte, delizioso borgo in provincia di Alessandria entrato a far parte del club dei Borghi più belli d’Italia (https://borghipiubelliditalia.it/)

Costruito in pietra arenaria, ricordo del mare di milioni di anni fa, questo borgo piemontese si adagia sulle dolci pendici del Monferrato
Piccolo paesino sulle colline del Monferrato, in provincia di Alessandria, Cella Monte sorge in quella parte di Piemonte famosa in tutto il mondo per i suoi ottimi vigneti e la devozione alla produzione del vino.

Immergendosi tra le sue viuzze, potrebbe capitare di osservare delle conchiglie all’interno dei muri: non sono opera della mano dell’uomo, bensì della natura. Milioni di anni fa qui c’era il mare e le colline del Monferrato erano i suoi arcipelaghi. Ritirandosi l’acqua è rimasta l’arenaria, una pietra con cui sono state costruite le case dei suoi cinquecento abitanti.

Più ci si addentra nella passeggiata più ci si rende contro di essere in un museo a cielo aperto, rimasto esattamente uguale a quando è stato costruito: tutt’intorno, le morbide colline su cui ogni tanto spunta un gruppo di case, tra il meraviglioso saliscendi delle vigne che sembrano un dipinto impressionista. Un panorama talmente bello che nel 2011 l’UNESCO ha decretato i paesaggi vitivinicoli delle Langhe, Roero e Monferrato cinquantesimo sito italiano del Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Sottoterra si aprono invece gli Infernot, una struttura unica nella zona, una cella sotterranea, interamente scavata nell’arenaria e solitamente attigua alla cantina, in cui la temperatura e l’umidità costante, l’assenza di luce, di spifferi di aria e di rumore offrono le condizioni ottimali per la conservazione delle bottiglie di vino più pregiate. Sono piccoli capolavori architettonici realizzati da costruttori locali, testimonianze del sapere contadino del passato.

L’escursione: partendo dal paese, percorreremo il sentiero “vigneti e infernot”.
Il sentiero ad anello ha una lunghezza complessiva di circa 14 km e si snoda sulle colline tra vigneti e boschi nello splendido paesaggio del Monferrato che ci consentirà di godere dei colori e profumi che questa stagione riesce a regalare.

Al termine della camminata proponiamo, per chi lo desidera, un “light lunch”, del costo di 25,00 € a persona, presso l’azienda vitivinicola La Casaccia al termine del quale sarà possibile una visita guidata al loro “infernot”

Il “Light Lunch” comprende:
5 Tipologie di vino abbinati all’assaggio di prodotti tipici locali (es, salumi, friculin o torte salate, formaggi, incluso un primo es. agnolotti e un dolce).
(possibilità vegetariana)

Nota Bene: la visita all’infernot è consentita solamente ai soci che sceglieranno di effettuare il light lunch presso l’azienda.

Informazioni tecniche per i Soci del Nordic Walking Volpiano:

Punti di ritrovo:

Con riferimento alle disposizioni di legge relative al contenimento del Covid19, i partecipanti dovranno raggiungere la localita’ di partenza in autonomia, nel rispetto delle norme vigenti sul trasporto in auto di persone non conviventi.

  • a Cella Monte, parcheggio di Via Cipriano Cei  (Punto di ritrovo) ore 8.30 – 08.45 (si raccomanda la puntualità) Il punto di ritrovo dista circa 60 minuti (60km) da Volpiano
  • al parcheggio del Conad di Via Meana, Volpiano alle ore 7.20 (partenza 7.30) (si raccomanda la puntualità) I partecipanti con la propria vettura, seguiranno il capofila
  • Inizio camminata 09.00
  • Durata camminata 4.00h circa
  • Lunghezza : 14 km circa
  • Dislivello: 300m D+

Si consiglia di avere con se almeno 1 litro d’acqua (non sono presenti fontane lungo il percorso)
Chi non partecipa al Light Lunch presso l’azienda vitivinicola La Casaccia può usufruire dei sevizi offerti dei bar del paese.

Informazioni/prenotazioni Massimiliano Masellis 3387709382

Prenotazione:  Obbligatoria

Da effettuare entro le h 17.00 giovedì 15 Ottobre per chi desidera partecipare solo alla camminata (pranzo al sacco).
Da effettuare entro le h 18.00 lunedi 12 Ottobre per chi desidera effettuare il Light Lunch (costo 25,00 € da versare all’agriturismo) (posti limitati).

E’ richiesto un acconto di 10 euro per la prenotazione alla degustazione + visita da versare entro la data di scadenza, 12 Ottobre (acconto restituito in caso annullamento escursione da parte del direttivo, esempio maltempo)
Al momento della prenotazione, è richiesto di comunicare se si partecipa alla sola camminata (pranzo al sacco), oppure al light lunch (eventuale variazione vegetariana) ed inoltre il punto di ritrovo (Volpiano o Cella Monte)

  • Per la partecipazione alle escursioni proposte si presume che il socio sia allenato e in buone condizioni di salute per affrontare il percorso.
  • Valutate la partecipazione in base al vostro allenamento personale rispetto alle distanze da percorrere e i dislivelli da affrontare
  • L’associazione si riserva la possibilità di non accettare adesioni se non ritiene la persona idonea per l’escursione proposta o se priva di adeguate calzature o abbigliamento.

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

Allo scopo di evitare quanto più possibile assembramenti in periodo covid, come anticipato il direttivo ha deciso di effettuare (salvo previsioni meteo avverse) la sola camminata e di annullare il ristoro presso la vitivinicola.
Gli orari di ritrovo e camminata rimangono invariati.
Il percorso ad anello con partenza e arrivo nel centro di Cella Monte si concluderà circa alle 13:30. I soci potranno consumare il proprio pranzo al sacco oppure prenotandolo in autonomia presso gli esercizi commerciali del paese.
Per chi ha piacere può partecipare a partire dalle 15:00 del pomeriggio ad una interessante visita guidata all’eco museo della pietra da cantoni di Cella Monte a fronte di una offerta a favore del museo stesso che raccoglieremo in loco.
Manteniamo valide tutte le prenotazioni effettuate: scrivete in chat privata a Nicoletta solo in caso di rinuncia .
Durante la prossima settimana eventuali ultimi aggiornamenti.

Domenica 13 Settembre – Bosco della Partecipanza (Trino)

Dopo la pausa estiva L’Asd Nordic Walking Volpiano, propone per i propri soci, una piacevole camminata in tecnica di nordic walking a Trino (VC) all’interno del bosco della partecipanza.

Una zattera verde, un bosco galleggiante sul mare delle risaie circostanti. É il Bosco della Partecipanza, una foresta che è giunta fino ai nostri giorni grazie alle rigide regole di gestione dei tagli rispettate sin dal 1275, quando l’area venne assegnata in comune proprietà (la “partecipanza”, appunto) ai cittadini di Trino.
Il grande Bosco (600 ettari circa) , è l’ultimo residuo di bosco planeziale del basso Vercellese.

L’estesa foresta, di cui esso è il brandello prezioso, ancora all’inizio del III secolo andava da Crescentino a Costanzana e subì le più varie azioni antropiche: dall’agricoltura e pastorizia nomade dei Liguri (incendio e successiva coltura di zone forestali in seguito abbandonate); allo sfruttamento su larga scala da parte della colonizzazione romana a scopo di bonifiche e per uso del legname da costruzione e per fonderie; alla lenta riduzione a coltura operata dalle comunità agricole monastiche (grange) soggette all’Abbazia di Lucedio (dal secolo XII), a cui tenne dietro l’intervento agricolo signorile (dal XV secolo), in conseguenza della sistemazione idrografica e della diffusione della risicoltura.

Quest’ultima corrose, via via, lembi di foresta e serrò sempre più da vicino il Bosco delle Sorti, fino a farlo apparire quale è oggi: quasi una zattera galleggiante sul mare delle risaie.

I motivi per il quale il Bosco delle Sorti sopravvisse alla secolare pressione esercitata dai molteplici interessi umani sono almeno due: il primo, quello che lo salvaguardò dal pragmatismo romano, consiste nel fatto che la Selva era parte del “Lucus Dei” cioè del bosco sacro alla divinità, probabilmente Apollo, e come tale protetta a fine di culto; il secondo, valido sicuramente a partire dal XIII secolo, quando si costituì di fatto la Partecipanza, cioè quell’insieme di persone divenute proprietarie per concessione marchionale del 1275.

La comunanza di interessi e l’amministrazione collettiva furono sufficienti a tutelarla dalla speculazione agricola che segnò la fine di tutta la vasta area boschiva del basso Vercellese. Così soltanto due furono i dissodamenti che vennero operati nel Bosco delle Sorti: uno venne attuato nel 1593 per 450 moggia (ha 157) trasformati in campi e vigne; l’altro nel 1868 per 14 ha, poi ridotti a risaia.

In seguito anche i velleitari socialisti trinesi del primo Novecento, pur considerando la Partecipanza “una società per eccellenza collettivista” e addirittura “un esempio concreto di Comunismo” non mancarono di sottolinearne l’anacronismo colturale. Proporranno perciò, a parità di fatica, di realizzare “un sogno che sarà la realtà di domani: la messa a coltivazione delle seimila giornate di terreno dalla Partecipanza” . In tempi più recenti (1955), quando si trasformerà in pioppeto un’altra minuscola parte del Bosco, il concetto della “trasformazione generale in coltivo della massima parte della Selva” verrà assunto come indirizzo programmatico di gestione. Entrambi i tentativi, peraltro mai approvati dei soci, non saranno concretizzati

Il percorso proposto di circa 14 km, totalmente pianeggiante, e’ adatto a tutti.

Informazioni tecniche per i Soci del Nordic Walking Volpiano:

Ritrovo ore 09.15 – 09.30 Via dei Tipografi, 1, 13039 Trino VC (Punto di ritrovo)
Il punto di ritrovo dista circa 45 minuti (50km) da Volpiano

Inizio camminata 10.00
Durata camminata 3.30h
Lunghezza : 14 km (A/R)
Consigliato avere almeno 1 litro d’acqua
Al termine della camminata ci sara’ il pranzo al sacco

Viste le nuove condizioni Covid19, i partecipanti devono raggiungere la localita’ di partenza in autonomia, nel rispetto delle nome nazionali/regionali che regolano il trasporto in auto di persone non conviventi.
                                                                        Attenzione:
Per chi avesse problemi di orientamento, ritrovo ore 8.20 (partenza 8.30) nel parcheggio del Conad di Via Meana, Volpiano.

Silvia è disponibile a guidare la colonna di auto verso Trino.
I partecipanti con la propria vettura——————————-

Si ricorda di portare e avere a disposizione la mascherina di protezione come da disposizioni di legge

Informazioni/prenotazioni (obbligatoria)
Massimiliano Masellis 3387709382
Termine adesione entro le h 17.00 Sabato 12 Settembre

Nuovi corsi di Nordic Walking

Hai sentito parlare del nordic walking oppure hai visto qualcuno camminare con i bastoncini… se vuoi ricevere le informazioni inerenti a questo sport, per i suoi benefici che ne derivano, per come praticarlo, per conoscerlo e conoscere altri appassionati di Nordic Walking……..
Contattaci e saremo lieti di fornirvi tutte le informazioni.

Per informazioni Massimiliano 3387709382 oppure informazioni.nwv@gmail.com

Ripartiamo con il nuovo anno sportivo 2020 – 2021

Il 5 settembre sono ripartite le attività dell’A.S.D. Nordic Walking Volpiano.
Il nuovo anno sportivo è vincolato dalle disposizioni di legge emesse per tutelare i cittadini dal rischio COVID 19 (tutte le indicazioni alla pagina http://www.nordicwalkingvolpiano.com/covid19/).
Questo non sarà un ostacolo alla nostra voglia di fare attività fisica.
Insieme ripasseremo la tecnica del nordic walking per migliorare le vostre performance.
Nuove e affascinanti escursioni sono in programma, dapprima semplici e di breve durata, per riportarvi in forma e poi sempre più sfidanti, nel vero spirito del nordic walking.
Il 5 settembre si aprono le iscrizioni
Il 19 settembre ripartono i corsi e le dimostrazioni, passate parola.

Per informazioni Massimiliano 3387709382 oppure informazioni.nwv@gmail.com

Ripartiamo sempre in sicurezza…

Dopo oltre due mesi di stop forzato, siamo ripartiti con i nostri allenamenti di nordic walking nella Vauda di Volpiano.
Ripartiamo con le dovute precauzioni.
Per aderire agli allenamenti è obbligatoria la prenotazione, il socio è tenuto tramite chat whatsapp e/o telefonata di comunicarlo a Masellis Massimiliano (3387709382).
La camminata di allenamento deve rispettare le regole ben precise dettate dal Governo, dall’Ufficio dello Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dalla Regione Piemonte e dalla UISP.
Per questo e’ stata creata sul sito una pagina (COVID19) contenente le normative attualmente in vigore.
Molto importante per il socio, leggere e comprendere il “Protoccolo applicativo di sicurezza Asd Nordic Walking Vopiano”. All’interno del documento sono indicati i vincoli e le limitazioni che sono imposti durante gli allenamenti e/o uscite proposte per la domenica.
Al momento sono previsti gli allenamenti a Volpiano nelle seguenti giornate:
Mercoledi ritrovo 18.15 area pic-nic Vauda, inizio camminata 18.30
Sabato ritrovo 07.00 area pic-nic Vauda, inizio camminata 07.15

Domenica 12 Luglio – Mandria di Venaria

L’ASD Nordic Walking Volpiano, propone per la prossima domenica, 12 luglio, una camminata al mattino presso il parco della Mandria a Venaria Reale.
La Mandria e’ un parco che non ha bisogno di presentazioni o parole per descriverlo…..e’ conosciuta da tutti quanti.
Il territorio prevalentemente pianeggiante, le strade sterrate e ampie, sono assolutamente adatte per la tecnica del Nordic Walking.

Ingresso 3 Cancelli

 

Nota informativa per i soci dell’ A.S.D. Nordic Walking Volpiano

Ritrovo: ore 8.15 presso ingresso 3 Cancelli (Via Vittorio Scodeggio, Venaria Reale) (Posizione ritrovo)
Inizio Camminata ore 8.30.
Lunghezza Camminata 13 km
Dislivello: circa 100 metri D+
Durata camminata circa 3h
Consigliato avere almeno mezzo litro di acqua

Viste le nuovi condizioni Covid19, i partecipanti devono raggiungere la localita’ di partenza in autonomia, nel rispetto delle nome nazionali/regionali che regolano il trasporto in auto di persone non conviventi.

Informazioni/prenotazioni (obbligatoria)
Massimiliano Masellis 3387709382
Termine adesione entro le h 17.00 Sabato 11 Luglio

 

Domenica 28 Giugno – Castagneto Po – Bosco del Vaj

Ripartiamo………il Covid19 ha bloccato le nostre camminate di allenamento e le escursioni domenicali.
Poco per volta torniamo alla normalità, prima con le camminate in Vauda e adesso con una camminata a Castagneto Po prevista per domenica 28 Giugno.
L’Asd Nordic Walking Volpiano, propone per i propri soci, una piacevole camminata in tecnica di nordic walking nel bosco di Castagneto Po, nella Riserva Naturale del Bosco del Vaj.

La riserva paesaggisticamente si presenta come una collina boscata immersa tra le tante altre che la circondano, ad un chilometro a sud dell’abitato di Castagneto Po.
Nel punto più alto della riserva, la sommità del Bric del Vaj (583 m s.l.m.), è posta una grande croce di vetta ed è il punto di arrivo di tre percorsi di visita.
I motivi per i quali si decise di tutelare quest’area, localizzata nel settore orientale della Collina Torinese, sono da ricercare nella tipologia del bosco, un ceduo composto, con prevalenza di castagno e matricine di rovere e faggio.
Il faggio in particolare rappresenta qui un relitto glaciale, “rifugiatosi” nelle zone più fresche dalla Collina Torinese a seguito dell’arretramento dei ghiacci nell’ultima era glaciale, e capace di mantenere caratteristiche ancora d’altofusto. La gestione tradizionale del ceduo con tagli molto frequenti avrebbe comportato grosse difficoltà per la conservazione del faggio, mentre l’istituzione della riserva prima e l’approvazione di un piano di assestamento forestale hanno dato nuovi criteri gestionali del bosco che ora si trova in una graduale conversione ad alto fusto, condizione ideale per la specie faggio.

Partendo dal paese di Castagneto si raggiunge il bosco del vaj, camminando su una comoda strada sterrata, attraverseremo il bosco potendo ammirare il panorama rivolto verso la zona di Asti. Lasciato il bosco del vaj, raggiungeremo un altro bosco, nel comune di Rivalba, chiamato Bosc Grand. La meta della camminata è il Villagio Inglese, dove vedremo diverse costruzioni abitative mai terminate.

Nota informativa per i soci dell’ A.S.D. Nordic Walking Volpiano

Ritrovo: ore 8.30 presso parcheggio Via Cuneo 4, Castagneto Po (Posizione ritrovo)
Inizio Camminata ore 8.45.
Lunghezza Camminata 13 km
Dislivello: circa 300 metri D+
Durata camminata circa 3h
Presenza casetta punto SMAT nel parcheggio del ritrovo
Castagneto dista da Volpiano circa 25 minuti.

Viste le nuovi condizioni Covid19, i partecipanti devono raggiungere la localita’ di partenza in autonomia, nel rispetto delle nome nazionali/regionali che regolano il trasporto in auto di persone non conviventi.

Nella piazza di Castagneto, davanti la chiesa e’ presente un bar (100m dal punto di ritrovo), sara’ cura del partecipante gestire in autonomia le proprie tempistiche se desidera fare tappa al bar, valutando di essere puntuale all’inizio della camminata.

Informazioni/prenotazioni (obbligatoria)
Massimiliano Masellis 3387709382
Termine adesione entro le h 17.00 Sabato 27 Giugno

Distanti ma uniti

A chi lavora in smart working, a chi si reca al lavoro rischiando ogni giorno, a chi è impegnato in prima persona come sanitario, a chi magari il lavoro non sa se lo avrà ancora..a chi purtroppo sta ospitando suo malgrado nella propria famiglia questo nemico invisibile …insomma a tutti noi del Nordic Walking Volpiano.
Sì, perché la nostra associazione è composta da persone diverse tra loro che però sono da sempre esempio di integrazione, che nel tempo ha dato vita ad amicizie e alla promozione non soltanto dello sport, ma del senso di appartenenza ad un gruppo.
Questa grande ricchezza è occasione di crescita per ognuno di noi.
Siamo certi che questo periodo insegnerà a tutti qualcosa ed in particolare a capire che per raggiungere degli obiettivi bisogna fare squadra mettendo a disposizione degli altri quello che si può…
Qual è il nostro motto da sempre?
OGNI PASSO CONTA
L’ abbiamo dimostrato in precedenti occasioni e vogliamo farlo anche oggi.
Abbiamo deciso come associazione di partecipare alla raccolta fondi organizzata dalla Croce Bianca Volpianese verificandone in prima persona la serietà.
Il denaro raccolto sarà distribuito alle associazioni del Canavese che trovate sul volantino allegato e verrà utilizzato per acquistare DPI e altro materiale indispensabile per proseguire l’encomiabile lavoro dei volontari sul nostro territorio.
Abbiamo devoluto la somma di € 500,00 che per noi associazione senza scopo di lucro non è poco…
Un grazie di ❤️ a tutti noi.
Il Direttivo

La nostra donazione

Link web per essere aggiornati sulle donazioni raccolte

 

Marcia delle Valli Valdesi – 3 Maggio 2020

La “Marcia delle Valli Valdesi” è la prima camminata non competitiva organizzata dalla UISP sugli antichi sentieri della Val Chisone e della Val Pellice.  un itinerario ricco di cultura e storia completamente immerso nella natura a soli 50 minuti da Torino.
Gran parte del percorso si sviluppa in Val Chisone, una valle Alpina situata in Provincia di Torino incuneata nelle Alpi Cozie e facente parte delle Valli Occitane.

Sono previste due tipologie di percorso:
1) Marcia delle Valli Valdesi: anello di 30 km con dislivello di1300 m D+
Partenza e arrivo a Prarostino
2) Marcia delle famiglie: percorso di 18 km con  dislivello di 800 D+
Partenza da Prarostino e arrivo al Colle della Vaccera –
(Rientro in navetta opzionale con contributo di 4 € a persona )

L’ A.S.D. Nordic Walking Volpiano, partecipa con i suoi istruttori all’organizzazione dell’evento ;
i soci  disponibili a collaborare all’organizzazione sono invitati a contattarci per ricevere maggiori informazioni

La quota di partecipazione alla manifestazione è di 18€
Per i soci del Nordic Walking Volpiano, vista la collaborazione all’evento, la quota è di 16 € 
Il contributo per la navetta risulta invece di 4 €

Il “pacco gara” per ogni iscritto prevede:

  • Pettorale

  • Maglietta tecnica con logo maratona,

  • Servizio Assistenza lungo il percorso,

  • Ristori, Pasta Party

  • Rientro opzionale in navetta per chi termina il cammino al Colle della Vaccera (4 € )

  • Assicurazione  Polizza Infortuni UISP per l’evento.

NB: Il socio che sarà convocato per l’assistenza come volontario alla manifestazione sarà esente dal pagamento della quota d’iscrizione.

Informazioni – programma – percorsi https://marciadellevallivaldesi.it/  Pagina Facebook

Per informazioni e/o iscrizioni contattare Marco 3922554812 / Massimiliano 3387709382

Scarica qui il Volantino_Marcia_Valli_Valdesi_2020