Cena Sociale – 1 Dicembre 2018

Un altro anno e’ trascorso, la voglia di camminare e di stare insieme e’ sempre piu’ forte, abbiamo conosciuto nuovi amici, vissuto insieme bellissimi momenti sia durante le camminate di allenamento in Vauda, Parco della Pellerina da quest’anno anche a San Mauro, inoltre durante le escursioni.
Ancora piu’ bello e’ ricordare questi momenti con le gambe sotto al tavolo, armati di forchetta e coltello e con il bicchiere in mano per brindare

Tutti i soci e i loro famigliari, sono invitati alla Cena Sociale, il 1 Dicembre 2018 alle ore 19.30 presso il ristorante Da Angelino, Corso Moncalieri 59 – Torino

Menù:
Antipasti:
Carne cruda all’albese con parmigiano
Insalatina di pollo affumicato con robiola tartufata e noci
Carpaccio di polpo con rucola e pachino
Quiche con speck e toma delle Langhe
Primi:
Agnolotti al sugo di arrosto
Penne con zucchine e code di mazzancolle
Secondo:
Brasato al barolo con polenta
Dolce
Vino,acqua,caffè

Menù Vegetariano:
Antipasti:
Peperoni grigliati con acciuga
Tomino al verde
Flan di porri di Cervere con vellutata al Castelmagno
Voul au vent con fonduta
Primi:
Risotto con porcini
Rigatoni freschi con pomodorini
Secondo:
Verdure grigliate e patate agli aromi
Dolce

Prezzo 35 Euro Adulti (soci e non soci)

Ritrovo ore 18.30 presso parcheggio Simply di via Meana a Volpiano, partenza ore 18.45 oppure direttamente al ristorante

Al momento della prenotazione e’ importante comunicare la tipologia del menù
Termine adesioni entro Martedi 27 Novembre 2018

Ristorante Angelino – Torino (link google maps)

Al termine della cena ci sara’ la tradizionale lotteria!!!

Vi Aspettiamo numerosi!!!

Domenica 14 Ottobre – Borghi in Cammino – Garessio

A.S.D. Nordic Walking Volpiano in collaborazione con UISP, Associazione Borghi in Cammino, propongono una splendida camminata a Garessio

Dopo Candelo, Garbagna, Chianale, Mombaldone, Neive, Orta, ora andremo a visitare Garessio, anche lui definito uno dei 100 borghi più belli d’Italia.

Garessio (Garess in piemontese, Garesce in ligure e Garéshe nel dialetto locale) è un comune italiano di 3 150 abitanti della provincia di Cuneo, in Piemonte
Il territorio comunale è diviso dallo spartiacque padano-ligure delle Alpi (gli Appennini iniziano convenzionalmente al Passo o Colle di Cadibona, in provincia di Savona, sopra Altare), diviso dal Colle San Bernardo (957 m). Le frazioni di Cerisola e Le Volte infatti si trovano al di là dello spartiacque padano e hanno collegamenti regolari con Albenga. Il colle del Quazzo lo collega con Calizzano, in Val Bormida.
Garessio è tra le Città decorate al Valor Militare per la Guerra di Liberazione perché è stata insignita della Medaglia di Bronzo al Valor Militare per i sacrifici delle sue popolazioni e per la sua attività nella lotta partigiana durante la seconda guerra mondiale.
Nel novembre 1994 la cittadina ha subito pesanti danni, specie al Borgo Ponte, a causa di una violenta alluvione causata dal fiume Tanaro e da alcuni suoi piccoli affluenti; già nel 1744 un’alluvione altrettanto disastrosa aveva ridotto in cattive condizione la chiesa parrocchiale del Ponte posta nell’attuale Piazza Marconi, essa fu abbandonata e ricostruita poi sull’altra sponda, più lontano dal fiume.
Nella frazione di Valdinferno, chiamata così da Napoleone Bonaparte forse per via di antiche torbiere che vi bruciavano nel Settecento, ha abitato fino alla fine del 2008, tutto l’anno, una sola persona, un reduce del fronte russo, Armando Sereno che fece un particolare voto alla Madonna: se fosse tornato vivo dalla guerra, non sarebbe mai più andato via da Valdinferno, e così è stato (è deceduto il 20 marzo 2009 all’età di 88 anni).
Nel 1903 venne istituita la prima linea extraurbana con autobus d’Italia che collegava Garessio a Ventimiglia.

Nota tecnica per i soci dell’A.S.D Nordic Walking Volpiano.
Lunghezza :  15 km (A/R)
Dislivello D+ 750

Difficoltà: Escursionistico
Ritrovo: ore 7.15 presso il parcheggio del Simply di Volpiano (Via Meana)
Partenza: ore 7.30
Ritrovo Garessio ore 9.00 alla porta rosa
Pranzo al sacco (Possibilità di degustazione con Slow Food)
Per informazioni e prenotazioni
Masellis Massimiliano: 3387709382
Boninsegna Marco: 3922554812
Adesioni entro le ore 18.00 Sabato 13 Ottobre.
N.B. L’organizzazione si riserva di modificare la lunghezza ed il tracciato del percorso in funzione delle condizioni atmosferiche.

  • Mezzo di trasporto: chi desidera mettere a disposizione la propria auto, deve avere carburante sufficiente per i km da percorrere in auto, le soste ai distributori di carburante sono fonte di perdite di tempo e imbarazzo per lo stazionamento degli altri veicoli del gruppo.
  • L’evento e’ aperto a tutti, anche ai non soci del Nordic Walking Volpiano.

Domenica 7 Ottobre – Borghi in Cammino – Orta

A.S.D. Nordic Walking Volpiano in collaborazione con UISP, Associazione Borghi in Cammino, propongono una splendida camminata al lago d’Orta

Dopo Candelo, Garbagna, Chianale, Mombaldone e Neive, ora andremo a visitare Orta san Giulio, anche lui definito uno dei 100 borghi più belli d’Italia.

Orta San Giulio (Òrta in piemontese e in lombardo) è un comune italiano di 1.280 abitanti della provincia di Novara, fa parte del circuito dei borghi più belli d’Italia ed è insignito della bandiera arancione da parte del Touring Club Italiano.
Orta è situata a metà della sponda orientale del Lago d’Orta, all’estremità di un promontorio collinare che digrada verso la riva, a 45 chilometri dal capoluogo Novara.
Il nucleo principale dell’abitato sorge in riva al lago di fronte all’Isola di San Giulio, parte anch’essa del territorio comunale, mentre a mezza costa sul retrostante rilievo collinare sorge la frazione di Legro. La frazione Imolo è costituita da poche abitazioni affacciate sul lago, lungo il corso della statale 229 in direzione di Gozzano, mentre il piccolo nucleo di Corconio si trova alcuni chilometri più a sud, nascosto dalla strada, su una terrazza ad una cinquantina di metri sul livello del lago.

Nota tecnica per i soci dell’A.S.D Nordic Walking Volpiano.
Lunghezza :  17 km (solo andata) (Ritorno con il servizio traghetto, costo biglietto 5 euro)
Dislivello D+ 200

Difficoltà: Turistico/Escursionistico
Ritrovo: ore 7.15 presso il parcheggio del Simply di Volpiano (Via Meana)
Partenza: ore 7.30
Pranzo al sacco
Per informazioni e prenotazioni
Masellis Massimiliano: 3387709382
Boninsegna Marco: 3922554812
Adesioni entro le ore 18.00 Sabato 6 Ottobre.
N.B. L’organizzazione si riserva di modificare la lunghezza ed il tracciato del percorso in funzione delle condizioni atmosferiche.

  • Mezzo di trasporto: chi desidera mettere a disposizione la propria auto, deve avere carburante sufficiente per i km da percorrere in auto, le soste ai distributori di carburante sono fonte di perdite di tempo e imbarazzo per lo stazionamento degli altri veicoli del gruppo.
  • L’evento e’ aperto a tutti, anche ai non soci del Nordic Walking Volpiano.


Bric & Valun – Domenica 30 Settembre

La Bric & Valun, gara casalinga organizzata dal Cai di Volpiano sui sentieri da noi ben conosciuti, durante gli allenamenti del martedi e del sabato. Si cammina/gareggia nel Vauda Park.

L’ASD Nordic Walking Volpiano partecipa, iscrivi anche tu 🙂

Due percorsi da 6km e 13km

Costo 5 Euro- 3 euro per i nati dal 2000 in avanti

Per informazioni e prenotazioni
Massimiliano Masellis: 3387709382
Termine iscrizioni sabato 29 settembre entro le h 17.00

Sabato 15 Settembre – Dimostrazioni e corsi Nordic Walking a Volpiano

L’A.S.D. Nordic Walking Volpiano ha il piacere di comunicarvi che a partire da sabato 15 settembre  riprendono i corsi di Nordic Walking e le dimostrazioni dopo la pausa estiva.

A VOLPIANO presso la chiesetta di Madonna delle Vigne (500 metri da piazza Cavour) alle 14,30. Informazioni / prenotazini telefonare cell. 3387709382 (Massimiliano Masellis)

Google Maps https://goo.gl/maps/3sL9AxSEwzJ2

 

Domenica 9 Settembre – Esplorazione 14 Gallerie Ru Courtoud

Una lunga, intensa, piacevolissima passeggiata lungo uno dei simboli più noti, della Val d’Ayas: l’integrale del Ru Cortaud. Si tratta di un percorso semi-pianeggiante, il cui dislivello è stato calcolato in circa 460 metri. La lunghezza totale dell’escursine in nordic walking ammonta a 28,00 km (andata e ritorno).

La particolarità del percorso e’ la presenza delle 14 gallerie di varie lunghezze alcune delle quali dritte e altre con lievi svolte interne, alcune perfino fornite di uscite verso brevi balconate panoramiche; l’intero tratto è stato recentemente messo in sicurezza ed è tuttora evidente l’apporto di calce all’interno delle volte e al suolo. Per poter percorrere le gallerie occorre una torcia frontale per camminare in sicurezza.
Alcune gallerie hanno piccole ma profonde pozze d’acqua stagnante al suolo, che possono facilmente bagnare i piedi in assenza di scarponi o calzature impermeabilizzate. Quasi tutte hanno le volte d’ingresso ben realizzate in pietra, e tutte sono indicate da piccoli cartelli in legno, del colore giallo della segnaletica

Indicazioni e suggerimenti per i soci dell’A.S.D Nordic Walking Volpiano
Lunghezza : 28 km (a/r)
Dislivello D+ 400
Difficoltà: Escursionistico
Ritrovo: ore 07.15 presso il parcheggio del Simply di Volpiano (Via Meana)
Partenza: ore 07.30
Pranzo al sacco
(Il pranzo sara’ effettuato presso l’agriturismo Tchavana, con possibilita’ di mangiare il proprio pranzo o di acquistare in loco i loro piatti, con formula Take Away.
Esempio:
Polenta concia + carne 9.00 euro
Polenta magra + carne 8.00 euro
Polenta concia o spezzatino 7.00 euro
Polenta magra 6.00 euro
Piatto di salumi e formaggi 7.00 euro)
NB: Ribadiamo la necessità per i partecipanti di avere in dotazione una propria torcia frontale con batterie cariche.

Per informazioni e prenotazioni
Masellis Massimiliano: voce o whatsapp 3387709382

  • L’escursione è riservata ai soci dell’A.S.D.Nordic Walking Volpiano con buon allenamento e capacità di affrontare il dislivello del percorso.
  • Consigliato avere barrette energetiche/cioccolata e almeno 1 litro d’acqua, lungo il percorso non sono presenti fontane o altro per rifornire acqua
  • Abbigliamento e calzature adeguate per affrontare il percorso,
  • I tecnici di escursionismo si riservano la possibilita’ di non accettare adesioni se non ritengono la persona idonea per tale camminata o se priva di adeguate calzature o abbigliamento.
  • Ricordiamo che le camminate a Volpiano in Vauda, a San Mauro e Torino Pellerina, sono mirate per la preparazione ed allenamenti a camminate impegnative
  • Mezzo di trasporto: chi desidera mettere a disposizione la propria auto, deve avere carburante sufficiente per i km da percorrere in auto, le soste ai distributori di carburante sono fonte di perdite di tempo e imbarazzo per lo stazionamento degli altri veicoli del gruppo.

Volpiano – “De Bello Canepiciano” – 15 e 16 Settembre

15 – 16 settembre 2018

Il Circolo Culturale Tavola di Smeraldo e il Gruppo Storico “Castrum Vulpiani”, in collaborazione con il Comune di Volpiano allestirà, nelle giornate del 15 e 16 Settembre 2018 il centro storico di Volpiano in perfetto stile medievale con installazione di campi d’arme, mestieri medievali, scuderia, aree gioco e spettacoli.
Rievocazione storica della presa del castello e torneo d’arme come si svolgeva un tempo.
Cavalli, cavalieri falconeria e spettacoli di intrattenimento per rivivere un’atmosfera unica e suggestiva: il 1339.
Ingresso 5 euro al giorno
Gratuito: residenti volpianesi (è richiesta l’esibizione della Carta di Identità per ottenere l’accesso gratuito all’evento), disabili in carrozzina e bambini di altezza inferiore ai 130 cm fino ad un massimo di 3000 accessi al giorno.
I residenti all’interno della manifestazione saranno dotati di pass speciale che consentirà accesso incondizionato all’area.

La Manifestazione DE BELLO CANEPICIANO è inserita nel circuito delle rievocazioni storiche di qualità della Città Metropolitana di Torino
“viaggio nel tempo” e ha ottenuto il riconoscimento del CERS (Consorzio Europeo delle Rievocazioni Storiche)

Per ulteriori informazioni visionare
nuovo sito aggiornato : http://www.debellocanepiciano.it a cura di Carmelo Manetta e Antonella Daddi
Tour virtuale dell’evento, a cura di Elisa Ferrero: https://izi.travel/it/ffc8-de-bello-canepiciano/it
programma definitivo : https://www.debellocanepiciano.it/programma/

FB: https://www.facebook.com/festamedievalevolpiano/

Domenica 12 Agosto – Salita sullo Chaberton

Il monte Chaberton (3.131 m s.l.m.) è una montagna delle Alpi Cozie situata nel dipartimento francese delle Alte Alpi.

Il monte si trova sulla cresta che costituisce lo spartiacque fisico principale tra Italia e Francia; la vetta si trova in territorio orograficamente italiano[1], ma politicamente appartiene alla Francia per motivi storici.

La montagna domina allo stesso tempo l’italiana Valle di Susa e la valle francese di Briançon. Fino al 1947 si trovava in territorio italiano; in particolare, dopo l’unità d’Italia, si trovava in comune di Cesana Torinese, in provincia di Torino.

Data la sua posizione eminente, pressoché inespugnabile, e la sua vicinanza al confine francese, il monte ebbe sempre notevole importanza strategica:. Per questo motivo, tra fine XIX secolo ed inizio XX secolo vi fu costruita un’opera fortificata, la cosiddetta Batteria dello Chaberton, che ebbe un ruolo attivo nella guerra tra Italia e Francia del 1940

Indicazioni e suggerimenti  per i soci dell’A.S.D Nordic Walking Volpiano
Lunghezza :   15 km (a/r)
Dislivello D+ 1200
Difficoltà: Escursionistico
Ritrovo: ore 6.30 presso il parcheggio del Simply di Volpiano (Via Meana)
Partenza: ore 06.45
Pranzo al sacco

Per informazioni e prenotazioni
Masellis Massimiliano: voce o whatsapp 3387709382

  • L’escursione è riservata a persone  con buon allenamento e capacità di affrontare il dislivello del percorso.
  • Consigliato avere barrette energetiche/cioccolata e almeno 1,5 litri d’acqua, lungo il percorso non sono presenti fontane o altro per rifornire acqua
  • Abbigliamento e calzature adeguate per affrontare il percorso (Pile, Giacca a vento)
  • I tecnici di escursionismo si riservano la possibilita’ di non accettare adesioni se non ritengono la persona idonea per tale camminata o se priva di adeguate calzature o abbigliamento.
    Per informazioni e prenotazioni
    Masellis Massimiliano: 3387709382 oppure prenotazioni.nwv@gmail.com

Sabato 4 Agosto – Notturna lago di Monastero

L’A.S.D. Nordic Walking Volpiano  propone ai propri soci una camminata alla ricerca di un luogo fresco lasciandosi  alle spalle  per qualche ora il caldo della citta’.
La destinazione e’ il lago di Monstero, Valli di Lanzo, quota 1992 m s.l.m.

Il lago di Monastero (1.992 m s.l.m.) si trova nelle valli di Lanzo nel comune di Cantoira a circa  200 metri ad ovest del confine con il territorio di Monastero di Lanzo

Lasciate le auto al Colle della Forchetta, inizierà la camminata sulla strada sterrata che porta direttamente al lago. Lungo il percorso potremo osservare da lontano le luci della citta’ respirando aria pulita e godendo il fresco che la montagna puo’ offrire.
Il percorso e’ adatto a tutti, la salita e’ lineare e costante.
Indicazioni e suggerimenti  per i soci dell’A.S.D Nordic Walking Volpiano
Lunghezza :   14 km (a/r)
Dislivello D+ 600
Difficoltà: Turistico/Escursionistico
Ritrovo: ore 18.00 presso il parcheggio del Simply di Volpiano (Via Meana)
Partenza: ore 18.15
Cena al sacco
Per l’escursione e’ richiesta la luce frontale, inoltre si raccomanda un abbigliamento adeguato per la montagna, (indumenti per l’umidità della notte) (siamo quota 2000m slm)
Per informazioni e prenotazioni
Masellis Massimiliano: 3387709382 oppure prenotazioni.nwv@gmail.com

Domenica 22 Luglio a Chianale (Val Varaita)

L’associazione Borghi in Cammino, UISP e Slow Food, propongono per domenica 22 Luglio, la scoperta e conoscenza del borgo di Chianale in Val Varaita.

Chianale

È il più alto paese della Val Varaita e il suo territorio confina con quello francese, raggiungibile in automobile attraverso il valico Colle dell’Agnello. La Valle Varaita fa parte delle valli occitane italiane, ed infatti nel comune si parla la lingua occitana. È anche uno dei paesi della Castellata, insieme a Casteldelfino e Bellino.

Dal 1942, nel territorio del comune di Pontechianale, sorge una diga (Frazione Castello), che permette la formazione di un lago, molto frequentato dai turisti d’estate. Tale lago serve per la produzione di energia elettrica, in quanto l’acqua accumulata viene indirizzata a valle verso le centrali idroelettriche di Casteldelfino, Sampeyre e Frassino, che producono energia elettrica.

Proprio per permettere la costruzione della diga, negli anni quaranta è stata completamente evacuata e sommersa la frazione Chiesa di Pontechianale, che sorgeva dove ora vi è il lago. Tutte le case di questa frazione, insieme alla chiesa parrocchiale stessa (San Pietro in Vincoli) e al cimitero sono stati ricostruiti in un’altra località nello stesso comune, che ha riassunto il nome di frazione Chiesa. Alcuni resti delle case sono tuttora visibili sul fondo del lago, nei periodi di magra.[2] Fino a pochi anni fa era possibile vedere affiorare anche il campanile della vecchia chiesa, successivamente crollato.

Nel territorio del comune sorge il Bosco dell’Alevè, il più grande bosco di pini cembri d’Europa.

La frazione di Chianale fa parte della lista dei “Borghi più Belli d’Italia” e si sviluppa sulle due sponde del Varaita.

Nota tecnica per i soci dell’A.S.D Nordic Walking Volpiano
Lunghezza :   15  km
Dislivello D+ 300

Difficoltà: Turistico/Escursionistico
Ritrovo: ore 7.15 presso il parcheggio del Simply di Volpiano (Via Meana)
Partenza: ore 7.30
1 – Alternativa punto di ritrovo – ore 8.00 Autogrill Beinasco (Torino – Pinerolo)
2 – Alternativa punto di ritrovo – ore 10.00 Pontechianale – presso la diga del lago (Frazione Casello)
Quota partecipazione
10 euro (escursione e degustazione)
Pranzo al sacco (opzionale)
Per informazioni e prenotazioni
Masellis Massimiliano: 3387709382 oppure
prenotazioni.nwv@gmail.com