Domenica 7 Luglio – Conca del Pra

L’Asd Nordic Walking Volpiano, propone per domenica 7 Luglio, un’escursione in tecnica di nordic walking alla Conca del Pra.
La Conca del Pra è una località situata in Val Pellice in provincia di Torino.
Si tratta di un pianoro lungo circa tre chilometri situato sopra la frazione Villanova di Bobbio Pellice collocato ad una altezza di 1.700 – 1.800 m s.l.m.
All’inizio della conca si trova il Rifugio Willy Jervis.

La conca del Pra è l’itinerario escursionistico per eccellenza della Val Pellice. Solo dopo essere stati al Pra si può dedicare il proprio tempo a esplorare le altre mete naturalistiche della valle.
Il percorso è molto vario e mai troppo stancante,percorreremo sentieri nel bosco e una mulattiera.
Spesso si cammina sotto un rado bosco di larici e quindi l’ombra è assicurata. Qualche passaggio più difficile tra le rocce toglie la noia, volendo è possibile fermarsi accanto alle splendide polle di acqua e alle cascate del torrente.
All’arrivo alla conca del Pra, la vista sul pianoro è davvero spettacolare. La conca pianeggiante è ampia e su un rasato prato di montagna sono disposti elegantemente vari boschetti di larici. Sui due lati si stagliano ripidi versanti boscosi mentre il fondovalle è chiuso da una catena rocciosa di vette.
Tutte le montagne intorno al Pra sono ricche di stelle alpine, di artemisia da cui si ricava il liquore Genepì, e di marmotte e stambecchi.

Nota informativa per i soci dell’ A.S.D. Nordic Walking Volpiano

Ritrovo: ore 7.15 presso il parcheggio di Auchan di Volpiano (Via Meana)
Partenza: ore 7.30
Lunghezza Camminata 13 km
Dislivello 600 metri D+
Pranzo al sacco
Lungo il percorso sono presenti delle fontane

Informazioni/prenotazioni:
Massimiliano Masellis 3387709382

 

Sabato 29 Giugno – Al cospetto del Cervino

Sabato 29 Giugno, l’Asd Nordic Walking Volpiano, in collaborazione con Uisp Valle d’Aosta propone un’uscita alla conoscenza del territorio valdostano.
Tranquilli, non saliamo in punta al Cervino, ci fermeremo prima, al rifugio Duca degli Abruzzi

Nota informativa per i soci dell’ A.S.D. Nordic Walking Volpiano

Ritrovo: ore 7.45 presso il parcheggio Auchan di Volpiano (Via Meana)
Partenza: ore 8.00
Inizio camminata: ore 10.30
Lunghezza Camminata 12 km circa (5,8 a + 5,8 r)
Dislivello 800 metri D+
Altitudine di partenza – 2015 m slm (Cervinia)
Altitudine di arrivo –  2810 m slm (Rifugio)
Pranzo al sacco.

  • Consigliato avere barrette energetiche/cioccolata e almeno 1,5 litri d’acqua, lungo il percorso non sono presenti fontane o altro per rifornire acqua
  • Abbigliamento e calzature adeguate per affrontare il percorso (Pile, Giacca a vento)
  • I tecnici di escursionismo si riservano la possibilita’ di non accettare adesioni se non ritengono la persona idonea per tale camminata o se priva di adeguate calzature o abbigliamento.

Per informazioni e prenotazioni
Masellis Massimiliano: 3387709382

Domenica 16 Giugno – Borghi piu’ Belli Garbagna

Dopo il successo dell’anno scorso, riprendono le camminate alla scoperta dei Borghi piu’ belli d’Italia.
Garbagna, borgo più bello d’Italia
Le sue bellezze architettoniche e paesaggistiche erano già note. Il suo prestigio, per artigianato del mobile antico ed importanza della coltivazione della ciliegia ‘Bella di Garbagna’, era già assodato. Ma dal 2015 Garbagna è ufficialmente entrata a far parte del club de ‘I borghi più belli d’Italia’.
Secondo alcune ipotesi, le origini di Garbagna risalirebbero al basso medioevo. Il paese sarebbe sorto attorno al castello, costruito in funzione antibarbarica, a difesa di Libarna romana.
Garbagna è rinomata soprattutto per la sua frutta, si va dalle mele alle prugne, dall’uva alle castagne. Ma il vero biglietto da visita resta la ciliegia, infatti il paese viene anche chiamato “la collina delle ciliege”.

In concomitanza a Garbagna si svolge il Trail Montebore.

E’ prevista la camminata NON competitiva con il percorso proposto di 10km 400m D+

Informazioni per i soci UISP che intendono partecipare:

Ritrovo ore 7.00 presso il parcheggio Auchan di Via Meana a Volpiano.
Partenza ore 7.15 (raccomandiamo la puntualità)
Ritrovo alle ore 9.00 presso la Piazza Principe Doria Garbagna (AL).
Ore 9.30 inizio camminata NON competitiva
Al termine della camminata potremo consumare il nostro pranzo al sacco e/o usufruire presso i locali aderenti il pranzo al prezzo di 10 euro.
Al termine della pausa pranzo potremo visitare il borgo di Garbagna
Quota iscrizione 5 euro (comprensivo di ristoro finale)
Informazioni Massimiliano 3387709382
Termine iscrizioni Mercoledi 12 Giugno entro le h 18.00

Domenica 26 Maggio – Sui sentieri del Monte Soglio

A Forno Canavese, non molto distante da Volpiano, l’ultimo sabato del mese di maggio, si corre il Trail del Monte Soglio (TMS).
Sono 3 percorsi, il Gir Lung di 71 km (4900 m D+), Gir Curt di 36 km (2160 m D+) ed infine il Gir Vulei 16 km (900 m D+).

L’ASD Nordic Walking Volpiano propone di percorrere in tecnica di nordic walking il percorso del Gir Vulei 🙂
Il tracciato e’ molto vario, si passa dalla strada sterrata e percorribile con fuoristrada, ai sentieri in mezzo al bosco e magari dovremo attraversare qualche ruscello che troveremo lungo il cammino, tutto questo potendo ammirare paesaggi e panorami molto belli e rilassanti.
Lungo il percorso e’ possibile vedere dei luoghi di culto o un edificio inusuale per il nostro territorio (di cosa si tratta, lo scoprirete solo partecipando all’escursione)

Chiesa di Madonna delle Nevi

Nota informativa per i soci dell’ A.S.D. Nordic Walking Volpiano

Ritrovo: ore 8.30 presso il parcheggio del Simply di Volpiano (Via Meana)
Partenza: ore 8.45
Inizio camminata: ore 09.30
Lunghezza Camminata 16 km
Dislivello 900 metri D+
Pranzo al sacco presso il cortile adiacente al Santuario dei Milani
Lungo il percorso sono presenti delle fontane

Informazioni/prenotazioni:
Massimiliano Masellis 3387709382

Ps: Questa escursione e’ consigliata per chi volesse partecipare al Trail Monte Soglio Gir Vulei (25 Maggio) e/o come allenamento in vista della partecipazione alla Francigena Val di Susa Marathon del 23 Giugno (42 Km da Avigliana a Susa)

Domenica 5 Maggio – Rive Rosse Biellesi

Siete pronti… il Nordic Walking Volpiano, in collaborazione con gli amici Uisp di Biella propongono una camminata in tecnica di nordic walking su sentieri e giù per i boschi, vedremo le vigne del famoso Bramaterra (chiamato anche in passato vino dei canonici perché molto apprezzato dalla curia locale) incontreremo le famose rive rosse, dall’alto cammineremo, le montagne intorno e il blu della diga di Asei, vedremo l’oratorio della Madonna degli Angeli e tante altre cose ancora.

Insomma cammineremo tutti in compagnia e allegria per poi riposare i nostri piedi e far gustare al nostro palato  una merenda sinoira al Bar Ristorante Bel Giardino di Curino.

Informazioni  tecniche per i Soci del Nordic Walking Volpiano:

Ritrovo ore 07.45 al parcheggio Ex Simply di Via Meana, Volpiano
Partenza ore 8.00, destinazione Cossato
Ritrovo Cossato 9.00 Parcheggio Stazione
Inizio camminata 9.45
Durata camminata 4.00h
Lunghezza :  14 km (A/R)

Consigli per il cammino:  abbigliamento comodo a strati (tipo cipolla) kiway per eventuale pioggia, cappellino, crema solare, zainetto contenente acqua (consigliato 1l) e frutta disidratata o barretta.

Costo merenda sinoira : euro 10,00 (per vegetariani e non) (si paga direttamente al locale) comprende affettati, insalata russa no tonno, san carlino aromatizzato, insalata di fagioli, torta salata con spinaci, giardiniera, dolce budino di pane, acqua e vino (caffè escluso)
Possibilità di pranzo al sacco specificare in fase di iscrizione.

Termine adesioniLunedi 29 Aprile (per chi desidera la merenda Sinoira)

Mercoledì 1 Maggio 2019 – WalkinVarenne (Vigone – To)

Giunta alla sua 7° edizione della manifestazione, il nostro gruppo partecipa dalla prima edizione.
Una camminata NON competitiva, fitwalking e nordic walking, 8,5km, totalmente pianeggiante.
La particolarità di questa camminata e’ di attraversare varie scuderie di cavalli, tra le quali anche quella del famoso e campione purosangue Varenne.

Per informazioni e prenotazioni Soci Nordic Walking Volpiano
Massimiliano: 3387709382
Quota iscrizione 7 Euro
Ritrovo alle ore 7.45  presso il parcheggio Auchan (Via Meana, Volpiano) – Partenza ore 8.00
Termine iscrizioni, Sabato 27 Aprile entro le ore 18.00

E’ previsto un ristoro all’arrivo ed estrazione lotteria

Lunedi 22 Aprile – Pasquetta con il Nordic Walking Volpiano

Pasqua con chi vuoi….Pasquetta con Noi
Da qualche anno, noi del Nordic Walking Volpiano vogliamo trascorrere la giornata di Pasquetta con una camminata e poi condividere un momento culinario.

Questa volta proponiamo il Bosco della Partecipanza a Trino Vercellese.
Il bosco è un raro relitto, pressochè unico, di foresta planiziale, che ha potuto arrivare fino ai giorni nostri grazie a rigide regole di gestione dei tagli che probabilmente risalgono al Medio Evo: secondo alcune fonti, infatti, le regole furono fissate nel 1202, quando Bonifacio I marchese del Monferrato fece una donazione ai “partecipanti” cioè alle famiglie che partecipavano alla gestione e al reddito del bosco.
E’costituito prevalentemente da querce e pioppi con una consociazione di altre specie estremamente varia, tanto che all’inizio del ‘900 si contavano 428 differenti specie. Nonostante l’odierno parziale indebolimento del bosco, è interessante notare che la robinia non è riuscita a prendere il sopravvento come infestante. La fitta selva che anticamente occupava questa pianura, nel Medio Evo fu ridotta dall’opera di bonifica e venne limitata al rilievo di Montarolo. La tutela del parco si estende ai complessi architettonici dell’Abbazia di Lucedio, di Montarolo e di Madonna delle Vigne.

Sopravvissuto fino nostri giorni grazie ad un sistema di amministrazione collettiva e di utilizzo che risale ai secoli medioevali, il Bosco delle Sorti della Partecipanza (570 ha) è immagine del nostro territorio nei secoli passati: bosco di pianura, sorgenti naturali, dossi da superare, vie di attraversamento in terra battuta. “Zattera” verde nel cuore della risaia, è ciò che rimane di quella grande foresta estesa da Crescentino a Costanzana. Dal 1991 è Parco Naturale Regionale.
La valenza storica dell’Area Protetta è valorizzata dall’ampia documentazione conservata presso la Partecipanza dei Boschi, che dal 1275, per donazione del marchese del Monferrato Guglielmo il Grande, è proprietaria pro indiviso della Selva. La Partecipanza è ora composta (agosto 2007) da 1272 soci.

La giornata prevede una camminata di circa 14km totalmente pianeggiante e al termine ci sarà il pranzo per chi lo desidera (prenotazione obbligatoria) presso una struttura riservata per noi.

Informazioni  tecniche per i Soci del Nordic Walking Volpiano:

Ritrovo ore 07.45 al parcheggio Ex Simply di Via Meana, Volpiano
Partenza ore 8.00
Inizio camminata 9.00
Durata camminata 3.30h
Lunghezza :  14 km (A/R)
Consigliato avere almeno mezzo litro d’acqua
Inizio pranzo: 14.00
Menù: Salumi, frittate, insalata, Panissa, colomba, uovo di pasqua, acqua vino e caffè)

Contributo: 20 Euro (comprensivo di pranzo e affitto locale)
5 Euro (per chi desidera portarsi il proprio pranzo – quota comprende affitto locale, bere, colomba, uovo di pasqua)
Termine adesioni:  Domenica 14 Aprile
Per Info e Iscrizioni: Massimiliano 3387709382

Cammina e raccogli con il Nordic Walking Volpiano per un futuro migliore

Il Nordic Walking Volpiano si associa ai giovani che oggi manifestano in difesa dell’ambiente; per solidarietà alle loro iniziative indice per la giornata di domani, sabato 16 marzo, una camminata di raccolta rifiuti in Vauda.
I corsi e lezioni di nordic walking per domani pomeriggio sono quindi sospese, mentre ai walkers che intendono aderire all’iniziativa verranno distribuiti guanti monouso e sacchetti per la raccolta dei rifiuti.”
Vi aspettiamo numerosi.👣💕👣

Sabato 6 Aprile – A Viverone con il Nordic Walking Volpiano, cammina e poi apericena

Sabato pomeriggio 6 aprile, proponiamo ai soci del Nordic Walking Volpiano una bella camminata intorno al lago di Viverone che si  concluderà con  un apericena in un locale adiacente il lago.

ll lago di Viverone pittoresco lago di origine morenica compreso nell’anfiteatro morenico di Ivrea  (Laach dël Vivron in piemontese) è il terzo lago più grande del Piemonte, in Italia, situato tra l’estrema parte nord-orientale del Canavese (Eporediese orientale) e l’estrema parte meridionale del Biellese; prende il nome dall’omonimo comune a cui appartiene. Durante l’escursione in nordic walking scopriremo innanzitutto un aspetto che in pochi, anche della zona, conoscono. Questo luogo è ad altissimo interesse storico ed archeologico, poiché proprio qui nel 1966 furono ritrovati i resti di pali e manufatti in bronzo e ceramica che testimoniano la presenza di uno o più villaggi palafitticoli. Lo studio degli utensili così come dei reperti in ceramica ha portato ad una datazione di questi insediamenti lacustri all’Età del Bronzo (ca. 2200 aC – ca. 1000 aC). È affascinante il pensiero che analizzando i manufatti ritrovati in questi villaggi palafitticoli sia emersa un’abilità di fattura ed una peculiare capacità decorativa, tanto da costituire una specifica “Cultura di Viverone”.

I ritrovamenti del Lago di Viverone sono stati talmente importanti che il sito archeologico è oggi Patrimonio UNESCO, iscritto tra i Siti Palafitticoli Preistorici dell’Arco Alpino, con Mercurago sul Lago Maggiore ed altri siti in Svizzera, Austria, Francia, Germania e Slovenia. Un gruppo di palafitte ricostruite appositamente ci dà la possibilità di sapere esattamente in quale punto del lago è stato fatto questo importante ritrovamento: le palafitte non sono visibili dalla strada e sono raggiungibili solo a piedi…insomma, bisogna proprio cercarle. Ma se riuscirete a raggiungere quest’area, il vostro sforzo sarà sicuramente premiato:!

Note tecniche per i Soci:

Ritrovo ore 14.15 al parcheggio Ex Simply di Via Meana, Volpiano
Partenza ore 14.30
Inizio camminata 15.00
Durata camminata 4h
Lunghezza :  16 km (A/R)
Dislivello D+ 250
Consigliato avere almeno mezzo litro d’acqua


Al termine della camminata, ci sara’ l’apericena presso il locale La Kascina di Piverone (link sito)
Viene proposto un buffet con diversi antipasti, stuzzichini, un primo, dolce, bevande incluse (acqua, vino bianco e rosso, caffè) (non sono compresi eventuali cocktail)
Costo: 20 euro da pagare al locale
Termine adesioni Sabato 30 Marzo – ore 17.00